Pubblicato il

Amministrative Montalto, Lucherini: "Pianificazione ed investimenti come strumenti per risolvere le criticità che affliggono l'agricoltura"

Amministrative Montalto, Lucherini: "Pianificazione ed investimenti come strumenti per risolvere le criticità che affliggono l'agricoltura"

MONTALTO – Il secondo incontro della lista civica per Alessandro Lucherini sindaco ha avuto come tema portante il mercato della IV gamma spiegando le sue potenzialità di crescita e le  possibili ricadute economiche per il territorio.
Si definiscono prodotti ortofrutticoli di IV gamma la frutta, la verdura e gli ortaggi freschi, a elevato contenuto di servizio, confezionati e pronti per il consumo ed insieme alla dottoressa Chiara Landi si è analizzato il processo di produzione e conservazione, partendo dal campo fino alla tavola dei consumatori.

Durante l’incontro è emerso che gli alimenti di IV gamma più consumati sul mercato sono  le insalate, ma studi recenti hanno dimostrato ampiamente che questa tecnica è applicabile su moltissimi prodotti agroalimentari tra i quali il melone e l’asparago i  prodotti principi della nostra terra e ricchezza da tutelare ed incrementare per rilanciare il settore agricolo.
 
Il candidato sindaco Lucherini rimarca la “vocazione prettamente agricola  del territorio” e  parla  di “pianificazione ed investimenti come strumenti per risolvere le criticità che affliggono l’agricoltura che necessariamente deve cambiare volto,  introducendo innovazioni tecniche e puntando sul coinvolgimento e la formazione dei giovani in questo settore”.
 
“La lista civica “Un’altra storia” – spiega Lucherini – propone un piano marketing territoriale solido che abbia come specifica finalità la definizione di progetti,  programmi e strategie volte a garantire lo sviluppo nel breve e lungo periodo del nostro Paese”. Lucherini  elenca alcuni punti strategici del suo programma elettorale partendo dalla “nascita di stabilimenti per la lavorazione della IV gamma, l’istituzione di un consorzio di tutela dei nostri prodotti alimentari, l’introduzione di  specifiche misure finanziarie a favore delle piccole realtà agricole fino all’attivazione di programmi di formazione che favoriscano l’imprenditoria giovanile”.
ULTIME NEWS