Pubblicato il

Problemi di approvvigionamento idrico a Marina di Cerveteri

Lo annuncia il sindaco Pascucci. Si invitano i cittadini a un uso corretto dell’acqua potabile; autobotte all’ingresso di Campo di Mare 

Lo annuncia il sindaco Pascucci. Si invitano i cittadini a un uso corretto dell’acqua potabile; autobotte all’ingresso di Campo di Mare 

CERVETERI – Il sindaco Pascucci rende noto che l’Acea ha comunicato che in questi giorni su tutto il litorale c’è un minor flusso idrico dovuto alle scarse precipitazioni della passata stagione. «Questo – dice Pascucci – sta generando delle problematiche in tutte le città di mare. In particolare in questo fine settimana di ponte con maggiore afflusso di persone nel territorio. I problemi di approvvigionamento idrico a Marina di Cerveteri – spiega il sindaco – sono probabilmente dovuti a due fattori: rotture sulla rete idrica di Campo di Mare e carenza idrica nella rete di tutto il litorale». Da ieri mattina le squadre di Acea Ato 2 e tecnici di Multiservizi sono a lavoro. Nel corso della mattinata di ieri Acea Ato 2 ha completato gli interventi per riorganizzare il flusso idrico a Cerenova e i problemi di approvvigionamento dovrebbero essere stati risolti. Sempre ieri mattina è stata individuata la principale perdita nella rete di Campo di Mare e Acea ha cercato di mettere in cantiere l’intervento per ieri pomeriggio. Nel frattempo per prevenire problemi, è stata messa a disposizione un’autobotte all’ingresso di Campo di Mare, sotto al cavalcaferrovia. Si invita pertanto la popolazione ad attenersi a un corretto uso dell’acqua potabile ed a non utilizzarla pe annaffiare, riempire piscine, lavare automobili o altro. «L’emergenza – dice il primo cittadino –  può essere contenuta soltanto se ognuno di noi fa la propria parte». Infine, Pascucci sottolinea che: «La candidata Margherita Tassitano, ignorando completamente come sono strutturate le reti della nostra città, ha scritto che i maggiori arrivi a Cerenova e Campo di Mare nel corso del fine settimana avrebbero potuto generare dei problemi di acqua ai cittadini del Sasso. Questo non è possibile visto che non c’è nessun collegamento ta le due reti. Dimostrare costantemente di non conoscere la città e mettere anche contro i cittadini è veramente triste».

Ilenia Polsinelli

ULTIME NEWS