Pubblicato il

Tagliati gli alberi pericolanti

Tagliati gli alberi pericolanti

Fiumicino. Oggi altri due interventi nei pressi della parrocchia dell’Assunta. Dieci piante su viale della Pineta

FREGENE – Dopo l’ordinanza firmata dal Sindaco di Fiumicino Esterino Montino, sono iniziati ieri mattina i tagli di 10 pini pericolanti su viale delle Pineta, nell’area dove si trovava quello crollato ieri.
“Trattasi di  10 alberature di Pino domestico (Pinus pinea)  – si legge nell’ordinanza-  con età stimabile in anni 70/80, che manifestano una notevole inclinazione del fusto dovuta sia alla eccessiva densità di impianto sia alla competizione per la ricerca della luce. Inoltre le piante sono state sottoposte nel passato ad energici interventi di potatura che hanno determinato una crescita verso l’alto del punto di inserzione della chioma con effetti negativi sulla risposta del tronco e delle radici alla spinta del vento. Su tali piante sono inoltre visibili in corrispondenza delle chiome gli effetti dello stress idrico prolungato a causa dell’assenza di piogge della stagione in corso che ha determinato un peggioramento complessivo delle condizioni fitovegetative e fitostatiche . A parere dello scrivente tali piante sono ad elevato rischio di caduta e pertanto da abbattere immediatamente al fine di rimuovere il pericolo potenziale per la pubblica e privata incolumità. Un elemento da considerare nella valutazione è l’elevata frequentazione veicolare e pedonale del tratto di strada oggetto della presente relazione”. Stesso discorso – operativo oggi – vale per altri due pini che che si trovano in piazza Riva Trigoso, in prossimità della Parrocchia dell’Assunta.

ULTIME NEWS