Pubblicato il

Fa una passeggiata in spiaggia e si perde: trovata dopo 4 ore dai Carabinieri

Fa una passeggiata in spiaggia e si perde:  trovata dopo 4 ore dai Carabinieri

Brutta avventura ieri per una villeggiante 70enne. Allarme lanciato dalla figlia

S. MARINELLA – Brutta avventura per una villeggiante 70enne romana che ieri mattina, intorno alle 11, mentre era in spiaggia con la figlia, è scomparsa per circa 4 ore. La donna e la figlia erano giunte a S. Severa intorno alle 8,30 e si erano portate sulla spiaggia libera del castello, dove avevano preso posto nei pressi del ristorante ‘L’Isola del Pescatore’. La signora, dopo aver preso il sole, ha deciso di fare una passeggiata sulla spiaggia, mentre la figlia ha continuato a sostare sotto l’ombrellone. Una mezz’ora dopo, non vedendola ritornare, la figlia si è allarmata ed ha avvertito i Carabinieri. Sul posto iè intervenuta una squadra della locale stazione ed ha iniziato le ricerche. La paura era che la donna, per colpa dei mulinelli che rendono molto pericoloso il tratto di spiaggia interessato, potesse essere finita sott’acqua senza che qualcuno l’avesse notata. Subito ricerche in mare e in terra. Dopo quasi 4 ore, i Carabinieri hanno trovato la donna a circa 3 chilometri dal punto dove era scomparsa, in un tratto di spiaggia isolato: impaurita e in non buone condizioni fisiche. Aveva avuto comunque la buona idea di ripararsi in un vicino angolo all’ombra, ma era chiaramente smarrita e non era in grado di ritrovare la strada del ritorno. E’ stata chiamata un’ambulanza del 118, che ha trasferito la donna all’ospedale e fortunatamente non gli sono state riscontrate patologie gravi. A mettere sulle giuste tracce i militari è stata la perfetta descrizione della donna fatta dalla figlia, che ha consentito ai Carabinieri di individuare la signora in quel lembo di spiaggia che confina con L’ex colonia S.Pio X. Se fossero arrivati con qualche ora di ritardo, la settantenne non avrebbe avuto più scampo. (Gi.Ba.)

ULTIME NEWS