Pubblicato il

"Bombonati bis? Una falsa voce"

"Bombonati bis? Una falsa voce"

Fiumicino. Da giorni circolavano notizie su nuovi arrivi di immigrati in un altro stabile. La proprietà delle palazzine smentisce

FIUMICINO –  “Smentisco categoricamente qualunque voce tesa a far passare la notizia che a via Bombonati, nell’altra palazzina di mia proprietà, possano essere sistemati nuovi richiedenti asilo politico”. 
Il chiarimento – necessario dopo la ridda di ipotesi che si è inseguita in questo giorni – è del proprietario delle palazzina dove attualmente sono alloggiati i profughi.
Nell’edificio accanto ci sono molti appartamenti sfitti, e qualcuno ha ipotizzato che potessero essere destinati allo stesso scopo della prima palazzina. Il che ha messo in allarme tutti gli abitanti di quella via, già contrari al primo insediamento, e che avrebbero mal digerito il fatto di trovasrsi con oltre un centinaio di rifugiati (una sola ne ospiota circa 60) su una popolazione di poco più di 80 persone su via Bombonati.
La mancanza di notizie certe innesca la paura, che provoca la rabbia. Prima che tutto ciò accadesse, Il Faro on line è andato direttamente alla fonte, chiedendo alla proprietà quanto ci ofsse di vero in quelle voci. Nulla, come detto. 
Nulla di vero. Quegli appartamenti, anzi, sono in fase di vendita, e dunque ben lontano dall’essere disponibili per ulteriori accoglienze.

ULTIME NEWS