Pubblicato il

Coalizione Esserci: "Alle vignette rispondiamo con i fatti concreti"

CERVETERI –  «Alle vignette rispondiamo con i risultati concretizzati in questi anni. Alle bufale rispondiamo col programma già votato dal 47 per cento dei cittadini al primo turno e che sarà certamente riconfermato domenica 25 al ballottaggio». Questo quanto afferma in un comunicato la coalizione Esserci a sostegno del sindaco uscente Alessio Pascucci dopo l’attacco maldestro sui social e sui media degli oppositori . «Agli strilli scomposti di pochi contestatori della domenica – continua il comunicato – rispondiamo con la ferma volontà di 8.306 voti. Gli elettori hanno mangiato la foglia da un pezzo. Solo che “loro” non se ne sono resi conto. Continuiamo a leggere e ascoltare bufale divenute oramai stucchevoli, perché oltre ad essere palesemente false sono persino costruite male. Nessuno ci crede più». Dopo il voto dell’11 giugno, un voto che non lascia margine alle interpretazioni – si spiega – abbiamo letto il solito manipolo di contestatori per tutte le stagioni avanzare le idee più strampalate. Per questo noi continueremo la nostra campagna elettorale basata sui progetti realizzati, su quelli in cantiere e quelli da cominciare ancora. Proseguiremo con altri 5 anni di buon governo di questa città. E quando disegneranno altre vignette su di noi, saremo i primi a sorridere. Amministrare Cerveteri, però, è una cosa seria». E si conclude con «domenica 25 giugno al ballottaggio votate per Alessio Pascucci, per portare Cerveteri nel futuro». 

ULTIME NEWS