Pubblicato il

È morto Carlo Caponero, storico bidello del Baccelli

È morto Carlo Caponero, storico bidello del Baccelli

È scomparso improvvisamente a 69 anni. Era impegnato nel sociale, aveva la passione della musica e fu una delle prime voci di Radio Stella Città. I funerali domani alla chiesa della Stella - VIDEO

CIVITAVECCHIA – Se n’è andato improvvisamente nella notte, a 69 anni, Carlo Caponero, uomo dalle mille passioni, molto impegnato nel sociale e legato alle tradizioni di Civitavecchia. Storico bidello dell’istituto Baccelli, ha fatto parte poi della Protezione Civile, delle Guardie Ecozoofile, dell’Arciconfraternita del Gonfalone.

Impegnato nel sociale, ad esempio con il Melograno, sempre in prima linea nelle rievocazioni e nelle rappresentazioni storiche cittadine, volontario con la V maiuscola. Persona solare, sempre disponibile ed allegra, appassionato di caccia e di musica: era percussionista e tra i fondatori della Banda Bramante, oltre ad essere stato uno storico speaker di Radio Stella Città con il nome d’arte di “Carlo live”. 

I funerali si terranno domani alle 15.30 nella chiesa della Stella di piazza Leandra.

VIDEO

ULTIME NEWS