Pubblicato il

"Il volontariato promuove la vita": successo per la tre giorni all'Uliveto

"Il volontariato promuove la vita": successo per la tre giorni all'Uliveto

CIVITAVECCHIA – Il “Volontariato Promuove la Vita” ha decretato il proprio successo lo scorso fine settimana che ha visto come protagonista la solidarietà e tutta una serie di attività che hanno promosso la condivisione e la gioia dello stare insieme.

La portavoce del gruppo Anna Battaglini è sempre pronta a mettersi in gioco per portare quel messaggio che un po’ tutti dovremmo sostenere: la vita. Un aspetto che oramai viene messo all’angoletto e che molto spesso viene tralasciato dalla nostra quotidianità che sta diventando sempre più grigia e sempre più apatica. L’obbiettivo di questi volontari è proprio quello di dar colore e presentare un progetto che comprende il vivere in armonia con il prossimo e garantire un unione di quegli individui che rimangono fuori dal coro.

Il volontariato sta prendendo piede sempre di più in città, di fatto, sono molte le associazioni che ne fanno parte e sono molti i volontari che ogni anno ingrossano le fila di questo gruppo, anzi, di questa famiglia che sta conquistando sempre più cuori.

Lo slogan di queste tre giornate è stato “Insieme è meglio, insieme si può”. Un messaggio forte che è stato trasmesso tramite degustazioni, tavole rotonde, laboratori, spettacoli, rievocazioni, concerti e tanto altro ancora. Un volontariato che sta al passo con i tempi e che ogni anno si aggiorna per far si che tutti siano coinvolti in questo scenario che è reso possibile grazie allo sforzo di più di 40 associazioni locali. L’ideatore della manifestazione don Egidio Smacchia, presidente della Comunità il Ponte, ha saputo individuare la giusta location, il parco Martiri delle Foibe (Uliveto) che si è rilevato la carta vincente perché il verde unito all’attività ha garantito il giusto mix. Un ringraziamento da parte dei volontari va all’organizzazione “Le Terme srl” di Roberto Ubertazzo che ha garantito un efficiente sostegno a tutta la struttura della manifestazione. Di spicco all’evento sono state anche le premiazioni dei numerosi ragazzi civitavecchiesi che nell’anno 2016/2017 si sono distinti, vincendo premi prestigiosi nello sport, nei concorsi scolastici e regionali. Gli organizzatori hanno quindi rivolto un particolare ringraziamento va all’assessore Rosanna Cuciniello (Politiche Sociali Comune di Santa Marinella) e alla presidente della conferenza regionale del volontariato Maria Lorena Micheli per aver portato il loro riconoscimento al grande lavoro che i volontari svolgono ogni giorno nei vari settori. 

G.Bo.  

ULTIME NEWS