Pubblicato il

Riuscita la festa patronale in onore di Maria Consolatrice

Riuscita la festa patronale in onore di Maria Consolatrice

Molto partecipata la processione accompagnata dalla banda Verdi

TOLFA – Riuscita festa patronale a Santa Severa nord. In onore della Madonna Maria Consolatrice sabato si è tenuta la festa che ha coinvolto il parroco don Stefano, tutti i residenti e le autorità. Ad aprire la festa la solenne celebrazione dell’Eucarestia predieduta dal parroco don Stefano; a seguire per tutte le strade della frazione riccamente addobbate si è snodata la processione aperta e animata come sempre dagli insostituibili musicanti della banda Verdi diretta dal maestro Stefania Bentivoglio. Nel corteo religioso hanno sfilato gli stendardi e inoltre i bambini hanno lanciato i fiori prima del passaggio della sacra effige di Santa Maria Consolatrice; in molte zone i redidenti hanno allestito anche piccoli altarini. Al termine della processione allegria, festa e convivialità all’insegna dell’amicizia e della condivisione. Tutti si sono lasciati travolgere dalla carica e dalla musica di Paolo Lazzerini e per tutti c’è stato tempo anche per gustare succulenta pasta all’arrabbiata e panini. Alla festa hanno partecipato il sindaco Luigi Landi, il vicesindaco Stefania Bentivoglio, l’assessore Mauro Folli (anche delegato della frazione) e il presidente dell’Università Agraria di Tolfa, Marco Santurbano. «Un grazie di cuore a tutte le persone che hanno collaborato alla riuscita della festa nonostante tutto sia sempre più difficoltosa ogni anno – spiega Eugenio Dattilo, uno dei residenti della frazione – grazie a coloro che hanno dato tanto per questa bellissima festa, Ambra, Nadia, Antonietta, Enrico Tonino, Bruno, Lorenzo; un ringraziamento particolare va anche a Paolo che come sempre si presta per il paese a 360°; grazie anche a tutti i partecipanti rappresentanti del Comune, sindaco, assessore e forze dell’ordine. Infine grazie a don Stefano e alla banda «G. Verdi» di Tolfa che ogni anno accompagna questa meravigliosa festa». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS