Pubblicato il

La coalizione Esserci: "Ci auguriamo si porti maggior rispetto per il risultato elettorale e per tutti i cittadini"

CERVETERI – La coalizione Esserci con il sindaco  Pascucci risponde ad uno sfondone di Anna Lisa Belardinelli.  «Domenica il ballottaggio ha visto la vittoria, netta, di Alessio Pascucci e della nostra coalizione – scrivono – La campagna elettorale è oramai finita ed inizia questa nuova consiliatura nel segno della continuità.  Ma per la nostra avversaria Annalisa Belardinelli sembra invece che la competizione elettorale sia ancora in corso e, nella continuità della linea tenuta fino al ballottaggio, afferma su Facebook che, data la problematica nella raccolta dell’umido non certo per responsabilità del comune di Cerveteri, l’immondizia «la porterei a casa degli oltre 8000 (8.627 ndr) elettori che lo hanno votato. Ci sorge quindi un dubbio: Se fosse stata eletta, l’immondizia la avrebbe raccolta solo a casa dei suoi elettori?  Una prima uscita da neo eletta consigliera comunale, nonché teorica leader dell’opposizione – sottolineano – che non lascia ben sperare in una opposizione costruttiva per il bene di Cerveteri. Una caduta di stile che onestamente non ci saremmo aspettati da una seria professionista come lei ma forse l’adrenalina della campagna elettorale e certe compagnie possono aver indotto a questo tipo di commento. Per quanto ci riguarda – concludono – pensiamo che si possa, per questa volta, soprassedere ma da adesso in poi ci auguriamo che si porti maggiore rispetto per il risultato elettorale e per tutti i cittadini di Cerveteri perché nel consiglio comunale dobbiamo rappresentare gli interessi di tutti i cervetrani senza distinzioni». 

ULTIME NEWS