Pubblicato il

Grande successo per la prima giornata di ''Una vita per il cinema''

CERVETERI – Una Sala Ruspoli gremita di persone ha ospitato nel pomeriggio di ieri l’evento inaugurale di ‘Una vita per il cinema’, la manifestazione organizzata dalla galleria InQuadro dedicata alla memoria di Massimo Iaboni, regista e tecnico di produzione scomparso nel 2013. Madrina d’eccezione della serata, l’attrice e conduttrice TV Sarah Maestri. Tanti gli ospiti del mondo dello spettacolo, che davanti agli occhi della sorella di Massimo, Silvana Iaboni, che ha ideato in prima persona l’evento, hanno raccontato aneddoti, storie di vita ed episodi che li hanno visti protagonisti insieme a Massimo Iaboni. Sono intervenuti l’attrice Antonella Ponziani, Francesco Scali, l’attore che interpreta Pippo nella fiction RAI Don Matteo, Giancarlo Ratti, affermatosi al grande schermo per il ruolo di ‘Barilòn’ ne I Cesaroni, Andrea De Rosa e Francesca Giuliano, la ‘pin-up’ anni ’50 di Avanti un Altro. Tutti gli ospiti intervenuti sono stati omaggiati dall’artista Paolo Maccioni con un loro ritratto realizzato a mano da lui stesso e da un acquerello raffigurante ‘il Nasone’, le storiche fontanelle di Roma. “Chi mi conosce sa che ho due grandi passioni: una per la politica e una per il cinema, quindi non posso che esprimere tutto il mio apprezzamento per questa iniziativa organizzata dalla Galleria InQuadro – ha dichiarato il sindaco Pascucci  – invito tutti coloro che sono appassionati dall’arte cinematografica, e più in generale dalla musica e dall’arte ad andare a visitare uno di questi pomeriggi questa bellissima iniziativa organizzata nella nostra città». 

ULTIME NEWS