Pubblicato il

La Bonder sas non ha avuto nessun rapporto con la Pro Loco di Santa Severa

L’Orto Botanico fu affidato a Bondervil srl

L’Orto Botanico fu affidato a Bondervil srl

CERVETERI – La Bonder  sas, la società che gestisce il punto verde di qualità all’ingresso principale di Cerenova sull’Aurelia denominato parco giochi Caerelandia, non è la società  che ha avuto rapporti con la Pro Loco di Santa Severa. 
In un articolo pubblicato su questo giornale il 25 giugno 2017 – dal titolo “Parco Caerelandia: una stucchevole sceneggiata” – è stato erroneamente  attribuito alla società Bonder sas un ruolo che nella vicenda non ha mai avuto. 
Come ha tenuto a precisare il signor Nicola Bonavita della Bonder sas,  la società interessata alla vicenda  del Parco Botanico di Santa Marinella è la società a responsabilità limitata Bondervil, della quale egli non è socio ma per la quale, in quella occasione ha avuto solo un incarico esterno per la realizzazione di un parco giochi. 
Precisa poi inoltre che  non esiste analogia tra  le due vicende in quanto la prima, Bonder sas/Caerelandia, si è aggiudicata con gara regolare il progetto per la gestione del parco regolato da una convenzione quindicennale col comune di Cerveteri e la seconda, Bondervil srl un affidamento diretto di tre mesi da parte della Pro Loco di Santa Severa.  
Due cose completamente diverse.

ULTIME NEWS