Pubblicato il

Rapina allo smorzo: bottino da tremila euro

Rapina allo smorzo: bottino da tremila euro

Un uomo intorno alle 9,30 ha fatto irruzione a volto coperto e armato di pistola all’interno dell’esercizio Biferali facendosi consegnare l’incasso. Indagini lampo dei Carabinieri che hanno stretto il cerchio intorno a un sospettato  VIDEO

CIVITAVECCHIA – Neppure un’ora di ricerche e il presunto rapinatore finisce in caserma. Sarebbe stato un civitavecchiese, già noto alle forze dell’ordine, a rapinare uno smorzo di via Don Milani, dandosi poi alla fuga. 
I fatti si sono verificati questa mattina intorno alle 9,30: un uomo con casco integrale e guanti si è presentato con fare minaccioso presso l’esercizio Biferali adibito alla vendita di materiale edile e armato di pistola ha preteso l’incasso, circa tremila euro. Il rapinatore si è dato alla fuga nelle campagne circostanti, ma immediatamente è partita la segnalazione al 112. I Carabinieri sono giunti rapidamente sul posto e hanno acquisito ogni elemento utile all’individuazione dell’autore della colpo. 
Alcune autoradio hanno iniziato a perlustrare l’intera zona, attivando anche dei posti di blocco nel tentativo di intercettare rapidamente l’autore del gesto. I controlli accurati dei Carabinieri sono durati circa un’ora, poi un sospettato è stato fermato e portato in caserma. A suo carico pesanti indizi.

VIDEO

ULTIME NEWS