Pubblicato il

Tarquinia, premiati i vincitori di ‘‘Un poster per la pace’’

Tarquinia, premiati i vincitori di ‘‘Un poster per la pace’’

Donate settanta cassette di primo soccorso all’Ic Ettore Sacconi

TARQUINIA – Come di consueto presso l’ IC “Ettore Sacconi” sez. Dasti, si è svolta la premiazione dei ragazzi che hanno partecitato al Concorso Lions International “Un poster per la Pace”. Il presidente del Lions Club di Tarquinia ,Piero Nardi , ha illustrato ai numerosi studenti presenti gli scopi del concorso, sensibilizzandoli contro ogni tipo di violenza «che non è rappresentata solo dai conflitti tra i popoli ma anche dalla mancanza di rispetto tra ogni essere umano a partire dai giovani ,oggi purtroppo spesso vittime di “bullismo”». E’ importante perciò mantenere vive tali manifestazioni, che devono essere di sostegno ai giovani che saranno uomini domani onde evitare che perdano i valori legati alla pace e al rispetto reciproco. Alla presenza della dirigente Dilva Boem, di alcuni docenti, di numerosi alunni e di alcuni soci Lions, sono state premiate dal presidente Lions, quale prime classificate ,Irina Jolles per l’Ist. Sacconi 3G e Siria di Meco per l’Ist. Dasti 3E entrambe con buoni per l’acquisto di libri e alle quali sono stati consegnati anche gli attestati di partecipazione e gadget offerti dal Club. A tutti gli altri ragazzi che hanno partecipato con i loro disegni, sono stati distribuiti libri e attestati, in omaggio ai bellissimi lavori svolti. Un ringraziamento particolare va al lavoro della professoressa Luciana Bui la cui collaborazione, impegno e competenza fa si che ogni anno possa realizzarsi con successo il Concorso e al professor Cesare Aloisi che come socio Lions, sempre vicino ai giovani, si fa promotore e organizzatore in prima linea di tale iniziativa. Con l’occasione il Lions Club di Tarquinia, nella figura del presidente P. Nardi e in rappresentanza di tutti i soci, Laura Voccia, la prof L. Tiberi, la prof. R. Ranucci e Aloisi, ha anche donato all’ IC “E. Sacconi”, 70 cassette di primo soccorso che verranno distribuite in ogni classe con duplice funzione: di poter far fronte rapidamente ai piccoli infortuni scolastici e di poter essere utilizzate durante gli spostamenti dei ragazzi, in particolare nelle gite, perché portatili. Tale progetto fa parte dei molti che in questo anno lionistico i soci di Tarquinia hanno promosso e portato a termine, da sempre sensibili verso tutto ciò che riguarda la sicurezza e la salute soprattutto dei più giovani.

ULTIME NEWS