Pubblicato il

Quattro salvataggi in due ore per il giovane Marco Feoli

Quattro salvataggi in due ore per il giovane Marco Feoli

Il giovane militare si trovava presso il Lido del carabiniere di Tirrenia

CIVITAVECCHIA – Ben quattro salvataggi in poco meno di due ore per il giovane sergente maggiore Marco Feoli. Il militare della quarantaseiesima brigata area di Pisa domenica scorsa si trovava presso la spiaggia Lido del carabiniere di Tirrena quando ha notato alcuni ragazzi in difficoltà.

L’uomo non ha esitato e si è prontamente gettato in acqua a più riprese, insieme ai bagnini della spiaggia, per portare in salvo prima due ragazzine e poi due adolescenti che chiedevano aiuto, non riuscendo a tornare a riva. Il militare ha lasciato per quattro volte la sua famiglia per portare in salvo i giovani bagnanti in pericolo tuffandosi in un mare particolarmente agitato. I primi tre salvataggi sono stati meno complicati, mentre per l’ultimo Feoli ha dovuto portare in braccio fino a riva l’adolescente, stremato dalla lotta con le onde. Attimi di eroismo e tanta ammirazione da parte di tutta la spiaggia. 

ULTIME NEWS