Pubblicato il

Schiamazzi notturni, risse e bivacchi a via Flavia: residenti esasperati

Schiamazzi notturni, risse e bivacchi a via Flavia: residenti esasperati

LADISPOLI – Schiamazzi notturni e bivacco. La situazione in via Flavia, a Ladispoli, per i residenti della zona è arrivata al limite della sopportazione. Esasperati. 
Così potrebbero definirsi i ladispolani che quasi ogni sera devono fare i conti con gli schiamazzi da parte di ragazzi che, frequentando i locali della zona, poi magari si fermano in strada per proseguire la ‘festa’. Ultimo episodio ieri sera quando alcuni residenti, raccontano di “aver sentito dei colpi violentissimi e grida furibonde”. 
Erano circa le 22.30. A quanto pare intorno alle 22.30. A quanto pare, secondo il racconto di alcuni residenti di via Flavia questa volta a farne le spese sarebbe stato proprio un locale che insiste nella zona, «parte della cancellata esterna – hanno scritto sui social network – è stata divelta per usare il legno come spranghe». Alcuni residenti hanno subito allertato i carabinieri della stazione di via Livorno intervenuti sul posto per schiamazzi. 
Gli uomini dell’Arma hanno trovato alcuni ragazzi in stato di ebbrezza che però al loro arrivo si sono tranquillizzati. 
Probabilmente a danneggiare la staccionata di cui hanno parlato i residenti, potrebbero essere stati loro, ma a quanto pare, almeno al momento, il proprietario del locale non avrebbe sporto denuncia per i danni subiti.

ULTIME NEWS