Pubblicato il

Centri estivi, Perrone: "Importante perseguire il modello dell’integrazione"

Centri estivi, Perrone: "Importante perseguire il modello dell’integrazione"

Grillina soddisfatta dalla risposta della cittadinanza. Presso la scuola materna comunale di via dell’Immacolata "I bambini di Beslan" sono ospitati 31 bambini, di cui 19 diversamente abili e 12 normodotati

CIVITAVECCHIA – “È con grande soddisfazione che prendiamo atto della grande partecipazione presso il centro estivo di Ippocrate che si tiene nel mese di luglio, presso la scuola materna comunale di via dell’Immacolata I bambini di Beslan”.

Lo dichiara l’assessore all’istruzione Gioia Perrone spiegando che il centro sta ospitando 31 bambini, di cui 19 diversamente abili e 12 normodotati, con numeri in aumento rispetto agli anni passati.

“Inoltre, rispetto allo scorso anno – prosegue Perrone – altri 6 bambini diversamente abili sono accolti presso i centri estivi privati cittadini che hanno aderito alla proposta dell’amministrazione comunale di accogliere gratuitamente i ragazzi con l’ausilio delle Aec fornite dal Comune. A tal riguardo segnalo che sono ancora disponibili 4 posti gratuiti presso questi centri estivi e se qualcuno volesse cogliere questa opportunità può inviare una mail alla pubblica istruzione:[email protected] – l’assessore conclude – un modello di integrazione fra i bambini dalle diverse capacità sicuramente formativo in questa fase delicata di crescita degli adulti del domani”.

ULTIME NEWS