Pubblicato il

Perdita d’acqua dietro al teatro: da buttare scatoloni pieni di aiuti per i bisognosi

LADISPOLI – Brutta sorpresa ieri pomeriggio per i volontari di Animo Onlus e Humanitas che si sono recati negli spazi dietro al teatro Massimo freccia per iniziare a preparare i kit da distribuire per le persone che ne hanno necessità.
A terra, infatti, sul pavimento della sede una grande quantità d’acqua che ha bagnato scatoloni con all’interno vestiti e altri beni, alcuni dei quali non sono più recuperabili e pertanto da buttare.
Un tecnico Flavia Acque ha intanto effettuato un sopralluogo per verificare la provenienza dell’acqua, ma ancora non è chiaro se si tratti di una perdita o meno.
Sul posto anche il neo assessore Francesco Prato.
Le due onlus al momento non sono in grado di garantire la distribuzione di beni. Ricordiamo che il progetto era già stato sospeso a causa di mancanza di spazi adeguati ed erano garantite solo le emergenze che ora alla luce di questo evento sono pertanto compromesse.

ULTIME NEWS