Pubblicato il

Pascucci ringrazia i carabinieri per la tempestiva risoluzione del caso di Borgo San Martino

CERVETERI – «Rivolgo a nome dell’Amministrazione comunale e della cittadinanza di Cerveteri il più sentito ringraziamento alla Compagnia dei Carabinieri di Civitavecchia, coordinati dal Capitano Piero Orlando, e agli uomini della Stazione dei Carabinieri di Cerveteri del Comandante Umberto Polizzi per la rapidità e la professionalità con la quale hanno risolto il triste caso di cronaca nera verificatosi e risoltosi nel giro di poche ore nella giornata di domenica 2 luglio nella Frazione di Borgo San Martino». Lo ha detto il sindaco Alessio Pascucci,  a seguito della convalida del fermo del giovane 20enne romeno reo confesso dell’omicidio del suo connazionale e collega di lavoro, ucciso a bastonate e rinvenuto all’interno dell’azienda in cui prestava servizio.
«Mi complimento con i Carabinieri del nostro territorio per la tempestività con la quale hanno portato a termine le indagini assicurando il colpevole alla Giustizia – conclude il Sindaco Pascucci – un ringraziamento inoltre lo voglio fare, davvero di cuore, a tutte le Forze dell’Ordine del nostro territorio che svolgono ogni giorno, ogni notte, nonostante le note carenze di organico e mezzi, un lavoro straordinario per la difesa del cittadino».

ULTIME NEWS