Pubblicato il

Idrico, Ceccarelli: "Situazione sotto controllo ma seria"

Idrico, Ceccarelli: "Situazione sotto controllo ma seria"

"C’è una perdita sul Medio Tirreno che al momento è il migliore con 120 litri al secondo". L’assessore ai lavori pubblici aggiorna sulla situazione tramite la sua pagina social e invita la cittadinanza al risparmio 

CIVITAVECCHIA – “Il team dell’acqua di Civitavecchia sta lavorando costantemente per far sì che ci sia ovunque”. Lo assicura l’assessore ai lavori pubblici Alessandro Ceccarelli sulla sua pagina social. Una situazione che sarebbe sotto controllo anche se “c’è una perdita su Medio Tirreno – scrive il pentastellato – che, al momento, è il migliore con 120 litri al secondo. Bisognerà probabilmente fermare”.

Si fanno ipotesi sul perché l’acqua si riduca e si incrociano le dita perché il Mignone tenga. Una situazione stabile ma precaria, soprattutto a causa della scarsità di precipitazioni di questo periodo che sta causando problemi di approvvigionamento idrico anche ad Acea.  

“Abbiamo rischiato seriamente sabato e domenica quando l’acqua di Acea è quasi scomparsa – spiega l’assessore – la situazione è sotto controllo, ma non vuol dire che non sia seria voi imparate a risparmiare”. 

Un appello al senso civico quello di Ceccarelli che promette che “sto lavorando per organizzare in ottobre un convegno operativo in cui si parlerà di dissalazione, di riutilizzo dell’acqua depurata e di riduzione degli sprechi e perdite. Cercheremo anche di capire come ottenere fondi direttamente dalla Comunità Europea per progetti di grandi dimensioni, innovativi e possibilmente con una parte a fondo perduto. Meglio – conclude il pentastellato – essere committenti che farsi servire con un project financing”.

ULTIME NEWS