Pubblicato il

Pas, Filcams Cgil: turni massacranti e sub appalti

Il segretario Fausto Quattrini chiede che si faccia chiarezza sul futuro della società  

Il segretario Fausto Quattrini chiede che si faccia chiarezza sul futuro della società  

CIVITAVECCHIA – “Cosa sta accadendo alla Pas e quale futuro per i lavoratori e la società?”. Se lo chiede il segretario Filcams Cgils Fausto Quattrini. Il sindacalista dice di ricordare quando si creò la società di vigilanza “sotto il controllo unico dell’Autorità portuale” con lo scopo di razionalizzare i costi e di offrire salari più dignitosi. “Come mai si è arrivati a portare allo stremo i lavoratori con turni massacranti? – si domanda Quattrini – e, soprattutto, come mai si preferisce il sub appalto alle assunzioni di nuovo personale anche se a tempo determinato per far fronte ai picchi stagionali?”.

Il sindacalista sottolinea come si tratti di servizi delicati alla prevenzione di atti terroristici e si domanda se non si voglia rendere di nuovo il servizio esterno. “Chiediamo che il tema venga sottoposto all’attenzione degli organi portuali competenti  – conclude Quattrini – e che si faccia chiarezza”.

ULTIME NEWS