Pubblicato il

Vecchi cartelli, niente divieti

Vecchi cartelli, niente divieti

Fiumicino. Fine settimana da incubo, ancora proteste dalla parte più a sud di Fregene. Un Villaggio ‘‘assediato’’ dalle auto

FREGENE – La questione alla fine è molto semplice. Basta farsi un giro per il Villaggio dei Pescatori a Fregene e guardare attentamente le ordinanze affisse: sono del 2012. Alla base del mancato intervento di pattuglie di vigili urbani per rimuovere le auto che occupano abusivamente parcheggi dei residenti, forse c’è solo un mancato adempimento burocratico, fondamentale però per prendere il blocchetto delle multe e agire.
Sia come sia, siamo a metà luglio e l’assalto dei vacanzieri al posto libero non accenna a diminuire, così come la rabbia dei residenti.
In alcuni momenti è impossibile persino circolare, e la costante ben visibile è la riduzione a una sola corsia di marcia stante l’occupazione abusiva del sedime stradale a guisa di parcheggio.
Un Villaggio assediato, nemmeno fossimo nel Medioevo, nel quale i residenti si asserragliano per poter sopravvivere agli attacchi esterni, fatti di maleducazione inciviltà.
Un film già visto, con troppe repliche. Ben prima dell’estate le promesse di risoluzione, siamo in pieno luglio, il sole squaglia le domeniche e di soluzioni… neanche l’ombra

ULTIME NEWS