Pubblicato il

Primo appuntamento con il ciclo di passeggiate "Viterbo la città delle donne"

VITERBO – Venerdì 21, appuntamento ore 21.30 in piazza del Comune a Viterbo. Arriva “Galliana Bella, che non trovava pari di bellezza”. Si tratta del primo appuntamento dell’inedito ciclo di passeggiate “Viterbo, la città delle donne – 7 passeggiate/racconto al femminile”: una iniziativa patrocinata e finanziata dal Comune di Viterbo e dal Distretto dell’Etruria meridionale. Realizzato per le cure di Antonello Ricci e Banda del racconto (in collaborazione con Davide Ghaleb Editore), il progetto nasce da un’intuizione della vice sindaca Luisa Ciambella. Narrazione itinerante di Antonello Rdicci. Regia di Pietro Benedetti. In scena: Laura Antonini nel ruolo di una popolana viterbese del XII secolo e Pietro Benedetti nei panni del sempiterno Frisigello. Costumi storici di Nicoletta Vicenzi. Alle percussioni Roberto Pecci. Luisa Ciambella porterà i saluti dell’amministrazione comunale.

Partecipazione gratuita.

Sia detto chiaro: la sfida intrapresa da Banda del racconto con questo inedito ciclo di passeggiate/racconto, non è delle più facili né prevede esiti scontati. Perché quand’anche – anche a Viterbo – le donne sembrino, qua e là, nel corso dei secoli, essersi affacciate da protagoniste ai piani nobili della storia, con il tocco straordinario di una “differenza” di genere, esse sono comunque rimaste Senza-Voce. Eh sì, perché la storia è e resta scrittura. E la scrittura è potere. E il potere, ahimè – soprattutto quello della gomma da cancellare – è sempre stato brandito dagli uomini. Questo, al tempo stesso, l’aspetto più appassionante di tale sfida: sfregare e rievocare, dalla lampada magica di carte vergate in terza persona da un narratore maschio, una voce femminile in prima persona. Recuperarne, con umiltà, la luminosa soggettività.

 

* * * * *

 

Prossimo episodio della serie: “Omaggio a Vittoria Colonna – Sol per sfogar l’interna doglia”. Appuntamento venerdì 28 luglio ore 21.30 nel cortile di palazzo dei Priori (Viterbo). Francesca Angeli nel ruolo di Vittoria Colonna.

ULTIME NEWS