Pubblicato il

Il liceo Classico piange la scomparsa della professoressa Nanda Bramucci

Il liceo Classico piange la scomparsa della professoressa Nanda Bramucci

CIVITAVECCHIA – Una vita dedicata all’insegnamento. A tramandare la passione e l’amore per le lettere antiche ai suoi studenti. Con dedizione, professionalità, affetto misto a severità. Così si può descrivere Nanda Bramucci, colonna storica del liceo Classico Padre Alberto Guglielmotti, scomparsa nella notte, attivissima anche nel sociale. Una professoressa amata e temuta dai suoi tanti alunni che oggi la ricordano però con uno straordinario affetto, per aver segnato in positivo le loro vite e per aver insegnato loro quelle materie che caratterizzano il percorso di studi dell’istituto. 

Tra i vari commenti, specialmente sui social network, quelli dei colleghi docenti e del preside che, per quindici anni, ha lavorato con lei, Armando Roberto: “Una cara collega, una donna speciale, una persona che al Guglielmotti ha dato tanto, ignorando il club vip e le chat da condominio.Sempre impegnata nella trasmissione della cultura e nel rispetto delle idee altrui. Collaborando con Nanda per quindici anni ho avuto il piacere di confrontarmi con lei e di apprezzarla”.

Il funerale civile della professoressa Bramucci, verrà celebrato venerdì 21 luglio alle 16 presso l’aula Magna del Liceo Guglielmotti in via dell’Immacolata 47.  

ULTIME NEWS