Pubblicato il

Quando la porchetta fa rima con festa

Quando la porchetta fa rima con festa

Prosegue alla Cavaccia l’appuntamento con la buona tavola

ALLUMIERE – Prime due serate col botto per la ‘’Sagra del Contadino e della Porchetta’’ promossa dalla Contrada La Bianca del presidente Ettore Piroli che ha preso il via venerdì e si concluderà ogginella bellissima cornice dell’impianto sportivo della Cavaccia. Nella prime due serate sono accorsi tanti avventori e amanti della buona tavola perchè nello stand enogastronomico dei contradaioli biancoverdi è ormai notorio che si mangia bene e che vengono servite porzioni molto abbondanti coi prezzi che sono rimasti invariati e modici. Il campo sportivo della Cavaccia è una location favolosa per far star bene grandi e piccini e permette alle famiglie di portare i bambini e di farli divertire in tutta sicurezza. Il parcheggio è ampio, l’aria è buona e soprattutto è da rilevare che è possibile anche degustare la favolosa porchetta fatta dai norcini Vecchioni di Tolfa con maiali allevati in collina secondo la tradizione. Si potrà scegliere fra ricco antipasto, tonnarelli all’amatriciana, acquacotta, lasagne, gnocchi al tartufo, agnello alla cacciatora, lumache, porchetta, salsicce, trippa, insalata, patate al forno, patate fritte, crostata, moretta e pizza brodosa. Ad animare la serata ci penseranno Manolito e Movida. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS