Pubblicato il

Migranti, nulla di fatto al Consiglio

Migranti, nulla di fatto al Consiglio

Seduta fiume ieri sera all'aula Calamatta. Diversi gli interventi per sottolineare la necessità di far mettere nero su bianco le dichiarazioni verbali di Morcone sull'hotspot al porto

CIVITAVECCHIA – Consiglio fiume ieri sera sul tema migranti che tanto sta facendo discutere in città. L’assise cittadina doveva riunirsi per fare chiarezza sulla vicenda degli ultimi giorni, quando con un sopralluogo della Prefettura al porto era spuntata l’ipotesi di un hotspot alla banchina 28. Nei giorni scorsi le rassicurazioni del prefetto Mario Morcone. Il consiglio chiuso si è aperto in un’affollata aula Calamatta con temperature tropicali. Malumore dei cittadini venuti per assistere alla discussione di un tema così sentito. Il sindaco Antonio Cozzolino ha fatto una cronistoria di quanto successo in questi giorni fino ad arrivare alle rassicurazioni di Morcone. Una versione confermata dal segretario generale dell’Adsp del mar Tirreno centro settentrionale Roberta Macii.

Assenza pesante quella della Prefettura. Il Consiglio si è interrotto per decidere se far intervenire o meno il senatore Francesco Maria Giro di Forza Italia, dopo circa un’ora i lavori sono riprese con un Giro che chiedeva a gran voce che le rassicurazioni venissero messe per iscritto e non rimanessero soltanto verbali.

Intervenute anche le parlamentari del territorio Marietta Tidei, Marta Grande ed i consiglieri regionali Gino De Paolis e Devid Porrello. Vari interventi dei consiglieri comunali come quello di Massimiliano Grasso (La Svolta) che ha sottolineato il rischio sempre presente ed ha chiesto al Ministero di mettere per iscritto le dichiarazioni rilasciate. La maggioranza ha difeso poi il progetto Sprar. Il Consiglio si è unito nel puntare il dito contro la Prefettura per la sua assenza. Non è stato votato alcun ordine del giorno per decisione del presidente del consiglio comunale e della segretaria generale. Se ne discuterà alla conferenza dei capigruppo di venerdì.

 

ULTIME NEWS