Pubblicato il

Santa Marinella film festival, premio ad Angelo Bassi per ‘‘My Italy’’

Santa Marinella film festival, premio ad Angelo Bassi per ‘‘My Italy’’

Chiusa con grande successo la 13esima edizione

SANTA MARINELLA – Si è chiusa con le rituali premiazioni, la 13^ edizione del Santa Marinella Film festival. Dopo i ringraziamenti a quanti hanno contribuito al successo di questo evento e la proiezione della commedia “Orecchie” di Alessandro Aronadio, sono stati proclamati i vincitori della rassegna cinematografica. Premio al miglior film ad Angelo Bassi della Mediterranea Productions, per “My Italy” di Bruno Colella “Per aver prodotto un film che dedica la sua attenzione al mondo dell’arte in Italia al di la dei confini nazionali, grazie ai sicuri consigli di un critico rigoroso quale Achille Bonito Oliva. La originalità del racconto e la sottile ironia distribuita con saggezza in tutta l’opera, cattura la simpatia degli spettatori, svolgendo così la meritoria opera di avvicinare il pubblico delle sale cinematografiche a queste diverse espressioni artistiche”. Premio per la miglior regia a Marco Segato per “La pelle dell’orso”. Premio per la miglior sceneggiatura, in ricordo di Maria Pia Fusco, a Andrea De Sica, Mariano Di Nardo e Gloria Malatesta per “I figli della notte” di Andrea De Sica. Premio per la miglior colonna sonora, in ricordo di Manuel De Sica a Roberto Ulino per “L’esodo” di Ciro Formisano. Premio per la miglior interprete maschile a Mirko Frezza per “Il più grande sogno” di Michele Vannucci. Premio per la miglior interprete femminile a Daniela Poggi per “L’esodo” di Ciro Formisano. Dunque un indubbio successo anche di questa edizione e tanto pubblico per i due attori, Daniela Poggi e Mirko Frezza, per la presenza anche sul piccolo schermo. (Gi.Ba.)

ULTIME NEWS