Pubblicato il

Perla del Tirreno, la verità il 14 settembre

Perla del Tirreno, la verità il 14 settembre

Fissata l’udienza al Tar sul ricorso presentato da Vurchio

di GIAMPIERO BALDI

 

S. MARINELLA – È stata fissata per il 14 settembre, l’udienza del Tar per discutere il ricorso presentato da Pasquale Vurchio contro la gara di appalto indetta dalla giunta Bacheca per la gestione stagionale dello stabilimento balneare comunale Perla del Tirreno.

«Sono residente da oltre un anno a S. Marinella – dice Vurchio – ultimamente mi sono occupato del bando per la concessione dell’immobile comunale “Perla del Tirreno”. Avendo rilevato una serie di incongruenze e modalità di assegnazione, sono ricorso al Tar del Lazio, mettendoci la mia faccia ed i miei soldi, per dimostrare ai miei concittadini che la libertà e la democrazia si manifestano con la partecipazione. L’udienza sospensiva, era stata fissata per il primo agosto e sfortunatamente, il mio avvocato quel giorno ha avuto una serie di contrattempi, per cui non è potuto essere presente a detta udienza. E siccome siamo tutto, meno che una civiltà liberale, senza avvocato non mi è stato concesso di intervenire. Si deve soltanto alla noncuranza ed alla superficialità del magistrato relatore, se l’udienza in questione, è stata rinviata al 14 settembre, quando il bando contestato scade il 30 dello stesso mese. Dal momento in cui ho presentato istanza, sono stato oggetto di attacchi di ogni genere, soprattutto da coloro che sono impegnati ad un certo grado di responsabilità amministrativa. Così, oggi, ho bisogno di fare chiarezza in modo da mettere fine a questo stillicidio. Io non ero a conoscenza dell’assenza del mio avvocato perché, se avessi con lui concordato di non essere presente all’udienza, quel giorno non sarei andato a Roma. Chi, invece, ha dubitato della corretta deontologia del mio legale, voglio semplicemente dire che l’avvocato Ugo Morelli, è persona di specchiata personalità ed onorabilità, sia dal punto di vista umano che professionale. Oltretutto ci lega la passione sociale e politica. Infatti l’avvocato Ugo Morelli è aderente al M5S e responsabile, per nomina ufficiale dello stesso Grillo, dei meetap M5S di Bracciano, Clodio Roma, Manziana, Anguillara». «Oltre a ciò, – afferma Vurchio – è stato l’unico a denunciare al Tar del Lazio la Sindaca di Roma Raggi per gli abusi di potere sulle nomine dell’amministratore unico dell’Ama e il Comitato portuale di Civitavecchia e per la nomina dell’autorità di bacino del lago di Bracciano». «Per quanto concerne il mio ricorso al Tar – conclude Vurchio – ho fatto preparare l’istanza per anticipare l’udienza, e in alternativa la richiesta di rinuncia alla sospensiva per andare subito al giudizio di merito. Comunque vada, il Sindaco di Santa Marinella ed altri, alla fine saranno condannati per aver commesso errori nella redazione del bando di gara».

ULTIME NEWS