Pubblicato il

Istat: inflazione luglio +1,1%

Rallenta l’inflazione a luglio. L’Istat ha confermato la stima preliminare di un rallentamento del tasso di inflazione che scende all’1,1% a luglio, dopo l’1,2% di giugno. Rispetto al mese precedente ‘indice dei prezzi aumenta dello 0,1%. L’ulteriore rallentamento dell’inflazione (per il terzo mese consecutivo), spiega l’Istat, si deve principalmente ai prezzi dei beni energetici, sia regolamentati (+5,0% da +6,2% di giugno) sia non regolamentati (+2,1% da +2,9%) e a quelli dei servizi relativi ai trasporti (+3,2% da +4,1% del mese precedente), cui si aggiunge il calo dei prezzi dei Servizi relativi alle comunicazioni (-1,4% da +0,1%), prosegue l’Istat.

ULTIME NEWS