Pubblicato il

Da domani a Tolfa il ''Wild Nature''

In località La Nocchia 3 giorni di festival promosso da Generatio '90 con innumerevoli attività

In località La Nocchia 3 giorni di festival promosso da Generatio '90 con innumerevoli attività

TOLFA – Da domani alle 17 prende il via a Tolfa  la VII edizione del festival ”Wild Nature”, tre giorni intensi nel cuore della Maremma Laziale, un territorio ancora Incontaminato e selvaggio  in cui poter vivere la natura e le sue tradizioni. L’iniziativa, ideata e realizzata dall’associazione onlus ”Generatio ’90” in collaborazione col Comune e l’Università Agraria di Tolfa e col supporto di oltre 30 associazioni, si svolgerà al Polo Fieristico di Tolfa, una location molto suggestiva immersa nel verde che ospiterà un ”villaggio” composto da espositori di prodotti tipici, associazioni e operatori legati allo sviluppo del territorio, associazioni per la promozione del Cavallo Tolfetano, associazioni di Bike e Moto, ristoratori che si esibiranno e sfideranno in attività di ”Show cooking” e ”Stree food” che  faranno assaporare le prelibatezze tipiche locali e regionali, rievocazioni medievali, esibizioni canine, equestre, primi approcci con la pesca e con il mondo venatorio e molto altro. Il tutto accompagnato dalle performance unplugged dei migliori artisti italiani ed internazionali, professionisti e dilettanti, accompagnando il pubblico prima durante le ore che portano alla sera poi fino a notte inoltrata.  Particolare attenzione ed amplio spazio verrà dato attraverso rassegne dimostrazioni e spettacoli  al cavallo tolfetano ed al mondo venatorio grazie anche alla partecipazione e al supporto di Federcaccia e Fitetrec-Ante. 
All’interno dell’evento verranno allestite aree dedicate ai più piccoli, dove sarà possibile per i bambini di spaziare nelle attività più varie alla scoperta di una vera e propria realtà locale, per avvicinarsi per la prima volta alle varie discipline oppure trovare esperti di settore dove proseguire un percorso formativo e di crescita. In ogni sezione (caccia, pesca, cibo, equitazione, Bike, Cross ecc..) ci sarà uno spazio e personale esperto che offrirà una vasta programmazione di performance, di spettacoli, di laboratori e di attività rivolto solo ed esclusivamente ai piccoli partecipanti. La scenografia dell’intera manifestazione è realizzata dall’artista tolfetano di fama internazionale Riccardo Pasquini che, utilizzando materiale di recupero e di riciclo, creerà effetti di luci ed ombre, di trasparenze, di pieni e di vuoti, dando forma a carta e zanzariere, e poi sculture in ferro e giochi di fuoco deliziandoci infine di una sua originale performance dal vivo. Per questa VII edizione sono stati studiati spettacoli e cast serali di altissimo profilo. Si inizia domani alle 21 con la ”Rassegna di Danza Regionale  Wild Dance” curata da Marilena Ravaioli e Mariangela Puddu che vedrà oltre 70 partecipanti; a seguire si esibiranno i due Rapper di Ladispoli ”Box Boys” che con il loro tormentone dell’estate ”Ladispoli Beach” stanno riscuotendo un enorme successo. Venerdì invece a partire dalle 21.00 ci sarà uno spettacolo equestre e a seguire si esibiranno i due talenti civitavecchiesi del panorama dance, i fratelli ”Bro Berri” che suoneranno live con un dj set particolare studiato per l’occasione; a seguire ci sarà un ospite proveniente dal ”Peter Pan” di Riccione dj Pisquoslavia. Sabato sera si chiuderà in bellezza: si inizierà con lo spettacolo di fuoco realizzato da Riccardo Pasquini e poi sarà protagonista il dj set di un artista di fama internazionale che lo ha visto partecipare ai più importanti party mondiali  e suonare con i maggiori dj del mondo: il suo nome è Carlo Andrea Raggi, ma è conosciuto come ”Cirillo'”, lui è uno dei massimi rappresentanti del ”techno sound” italiano ed è dj resident nelle due discoteche più importanti in Europa il ”Cocoricò” di Riccione e il ”DC10” di Ibiza. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS