Pubblicato il

Salta nuovamente l'assestamento di bilancio a Santa Marinella

Salta nuovamente l'assestamento di bilancio a Santa Marinella

Un parere del segretario generale del comune di Santa Marinella fa ritirare la proposta della maggioranza di assestamento di bilancio. Prossimo consiglio tra cinque giorni. Bacheca: "Nulla di grave"

Niente assestamento di bilancio per il comune di Santa Marinella. A mancare durante il consiglio comunale che si è tenuto questa mattina non sono stati i numeri della maggioranza che sostiene il sindaco Bacheca ma il parere positivo del segretario generale Marina Inches.

Con una letterea indirizzata al sindaco, al presidente del consiglio comunale, ai consiglieri comunali e al collegio dei revisori, il segretario ha dichiarato di aver trovato diverse criticità. A partire dagli errori formali nella deliberazioni, al confuso elenco di variazioni, all’assenza di elementi sul fondo crediti di dubbia esigibilità e sul dispositivo sbagliato (sbagliato perché cita modifiche al bilancio disposte col presente atto, ma non v’è traccia e dichiara di ‘recepire e attuare le raccomandazioni del responsabile’ non vuol dire nulla, cita gli equilibri ‘monetari’ non sono sono menzionati dalla legge (casomai è cassa) e soprattutto non si dice nulla sulla approvazione degli equilibri di competenza e dei residui).

“Ad oggi l’atto, così redatto, non assolve all’obbligo dell’articolo 193, ma rischia conseguenze gravi presso Prefettura e la Corte dei Conti” scrive il segretario generale. 

Sull’accaduto stigmatizza il sindaco Bacheca. “Ci sono state fatte delle critiche alla nostra proposta. Le verificheremo, corregeremo e andremo avanti come sempre. Non è successo nulla di tragico e drammatico come invece vogliono far credere”.

L’opposizione ha invece già scritto al Prefetto e alla Corte dei Conti.

Dopo aver rinviato l’assestamento lo scorso 28 luglio a causa del parere negativo del collegio dei revisori, dopo il ritiro della delibera avvenuto quest’oggi dopo la missiva del Segretario Generale, la nuova e molto probabilmente ultima scadenza è quella del 23 agosto. Per quella data il Consiglio Comunale dovrà ricevere il nuovo documento di assestamento di bilancio corretto dopo le critiche del segretario generale. 

Qualora non si dovesse riuscire ad approvarlo il comune rischierebbe l’intervento del Prefetto. Il Comune di Santa Marinella, seppur non ha ricevuto ancora nessuna comunicazione ufficiale, avrebbe infatti dovuto concludere l’iter di assestamento di bilancio entro la fine di luglio. Una data ormai lontana.

 

ULTIME NEWS