Pubblicato il

D'Antò: "Soddisfatto dell'estate civitavecchiese"

D'Antò: "Soddisfatto dell'estate civitavecchiese"

D’Antò promuove il cartellone eventi L’assessore: «Considerando le difficoltà incontrate è andata bene, boom di presenze per i fuochi di ferragosto»

«Considerando le difficoltà incontrate è andata bene». 
È il primo commento dell’assessore al commercio ed al turismo Enzo D’Antò al cartellone estivo di eventi offerto dall’amministrazione comunale civitavecchiese. 
Tante le polemiche che hanno caratterizzato l’estate cittadina, specie dopo la chiusura del Padellone dei giorni scorsi ma il grillino spiega: «Chi ha partecipato è rimasto soddisfatto – attacca – chi non lo ha fatto, invece, critica». 
Un’estate iniziata con non poche difficoltà e parecchio in ritardo che però, secondo D’Antò, è da considerarsi soddisfacente. «Siamo riusciti ad offrire una Padellone di qualità – continua l’assessore – con eventi importanti come il concerto di Alexia o quello di Casadei». Ma l’appuntamento più seguito è quello, ormai storico, dei fuochi di ferragosto, con un boom di presenze e di gradimenti: «In molti hanno assistito ai fuochi e sono tutti rimasti contenti – dichiara D’Antò – anche se mi aspetto il massimo delle presenze per l’evento del primo settembre, come d’altronde è stato lo scorso anno, con il concerto di tutti gli artisti riuniti». L’ultimo appuntamento estivo sarà quello del tre settembre. Nonostante il botta e risposta di varie forze politiche e amministrazione, l’assessore D’Antò si dice quindi soddisfatto dell’andamento dell’estate civitavecchiese. Grande apprezzamento anche per il concerto della Red’s band di domenica sera sempre alla Marina. Molti i dubbi e le critiche sollevate da semplici cittadini e forze politiche su social e stampa ma l’amministrazione difende il proprio operato.
«Escludendo le polemiche di questi giorni – ha concluso l’assessore D’Antò – e considerando tutte le difficoltà incontrate è andata bene e in tutti gli appuntamenti importanti c’è stata tanta gente che ha riempito la Marina». 

ULTIME NEWS