Pubblicato il

Vaccini, non bastano per tutti

Vaccini, non bastano per tutti

Fiumicino. L’allarme dell’opposizione: "Centinaia di famiglie scoperte. Poco personale, i telefoni spesso squillano a vuoto, troppe richieste"

FIUMICINO – «Dopo aver lanciato decine e decine di ‘sos’ negli ultimi mesi, oggi a una manciata di giorni dall’inizio delle scuole ci troviamo di fronte a un vero e proprio caos ‘vaccinazioni’. Eppure non serviva un genio per capirlo. Centinaia di famiglie non riescono a prenotare una vaccinazione». Lo dichiarano i consiglieri comunali Federica Poggio. Mauro Gonnelli e William De Vecchis. 
«Le richieste sono troppe, i telefoni squillano a vuoto, le liste di attesa sono infinite e il personale sanitario sul territorio è ridotto all’osso e obbligato a tappare le falle di una politica sanitaria regionale targata Pd totalmente inadeguata. A gennaio prima e a maggio poi abbiamo inviato una lettera scritta al sindaco per metterlo in guardia proprio su questa problematica, chiedendo a lui che è uno degli uomini forti del Pd di pretendere dal collega di partito Zingaretti maggiore considerazione per questo territorio. Va ricordato che non più di pochi mesi fa solo grazie a una sollevazione popolare siamo riusciti a non far chiudere nelle ore serali i nuclei di cure primarie. Questo territorio merita rispetto».

ULTIME NEWS