Pubblicato il

Sottopasso, verso la seconda fase del progetto

Sottopasso, verso la seconda fase del progetto

Il comitato locale tranquillizza i cittadini

S. MARINELLA – Il comitato locale “Voce ai cittadini di Santa Marinella”, comunica che il sottopasso ferroviario non sarà più un monumento al degrado e verrà restituito riqualificato alla città. «E’ stato infatti finalmente riqualificato il sottopassaggio ferroviario – dice il presidente del comitato Aceto – dopo gli accordi siglati tra Rfi sistemi urbani e il Comune, grazie alla tenacia dell’assessore ai Lavori pubblici Raffaele Bronzolino che ha accettato con entusiasmo la sfida in questione e che ringrazio personalmente per l’impegno profuso nell’iniziativa. Nel corso del corrente anno, pertanto, dopo il rifacimento del sottopasso con interventi di tamponatura e ritinteggiatura, si potrà dare atto ad una seconda fase che prevede un progetto più ampio ed articolato. Vogliamo ringraziare Rfi per avere capito l’importanza che questa opera comporta in materia di immagine per una città come Santa Marinella che fa delle vocazione turistica una tra le principali fonti di economia locale. Inoltre, il progetto in programmazione, prevede l’abbattimento delle barriere architettoniche del sottopasso, a favore di rampe di accesso ai disabili dove saranno posizionati ascensori per accedere ai binari, ovviamente il tutto in base alle tempistiche di erogazione dei finanziamenti. Sarà inoltre presente nel progetto un’altra opera secondaria della quale mi riservo di delinearne i dettagli quando saranno maturi i tempi per apertura lavori di cantiere. Si tratta di un progetto che Santa Marinella aspettava da anni, perché ormai il sottopasso e la stazione ferroviaria sono frequentati febbrilmente per l’intero anno ed è proprio la stazione ferroviaria uno dei primi biglietti da visita di una città che, come la nostra,vuole puntare sul turismo».

Gi.Ba.

ULTIME NEWS