Pubblicato il

''Contro gli incivili servono telecamere''

''Contro gli incivili servono telecamere''

Il consigliere Andrea Bianchi incalza l’amministrazione

S. MARINELLA – Nonostante i controlli periodici delle varie associazioni di volontariato e le numerose multe elevate agli autori degli abbandoni dei rifiuti speciali, continuano a proliferare nelle colline le discariche. Ci sta provando con un certo impegno il Nucleo dei Rangers d’Italia, ma asportato un cumulo di rifiuti da una collina, il giorno successivo se ne ritrovano due in un’altra. Come bloccare questa incivile moda? Sicuramente la collocazione di telecamere aiuterebbe molto gli organi titolati al controllo nello scoprire gli autori dell’abbandono dei rifiuti. «Purtroppo però – dice il consigliere comunale Andrea Bianchi – questa amministrazione ancora non ha capito che per combattere i furgonisti disonesti o i cittadini inquinatori, è necessaria la videosorveglianza. Ho condiviso il progetto del posizionamento delle 32 telecamere sul territorio comunale, ma non quello di istallarle in zone non sensibili come potrebbero essere quelle che portano verso le colline».

ULTIME NEWS