Pubblicato il

Il Pincio: "Non abbiamo la gestione della De Carolis. Siamo a favore dello Sprar"

Il Pincio: "Non abbiamo la gestione della De Carolis. Siamo a favore dello Sprar"

Con una nota l’Amministrazione comunale di Civitavecchia spiega la questione De Carolis. Dopo l’appello di Forza Nuova, l’interrogazione del consigliere Grasso e il video di Trc il Pincio ritiene infatti necessario fare alcune precisazioni . “Il Comune non ha ricevuto alcuna comunicazione in merito ad arrivi di migranti gestiti dalla Prefettura o altri organi istituzionali. Nonostante questo ci siamo subito interfacciati con le Forze dell’Ordine e la Prefettura per segnalare quanto apparso sugli organi di stampa al fine di permettere di mettere in atto quanto di loro competenza. Si ribadisce, per fugare ogni dubbio, che il Comune di Civitavecchia non detiene né il possesso né la custodia della ex Caserma e che pertanto eventuali rimostranze o segnalazioni vanno presentate agli organi competenti. Sul tema dei migranti l’Amministrazione comunale continua a lavorare per la presentazione del progetto Sprar, convinti che l’accoglienza più adeguata al rispetto della dignità umana sia da fare in maniera diffusa e distribuita sul territorio, in linea con quanto promosso dallo scorso anno dal Ministero dell’Interno e dalla Prefettura di Roma”.

ULTIME NEWS