Pubblicato il

Tentato furto in pieno centro, due arresti

Tentato furto in pieno centro, due arresti

Fiumicino. Dopo una colluttazione

FIUMICINO – Hanno tentato di rubare gli attrezzi da lavoro all’interno di un furgone parcheggiato in via Torre Clementina, ma gli è andata male. In pieno giorno, una gang composta da due uomini e due donne, incurante di “operare” in pieno giorno, si è messa in azione. I due uomini si sono avvicinati a un Ford Transit bianco di una ditta e l’hanno scassinato.
La cosa non è però passata inosservata ad alcuni residenti, che hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine. I carabinieri si sono precipitati sul posto, cogliendo in flagrante i due ladri. Uno di esi ha anche tentato di aggredire i militi con il collo di una bottiglia, ma schivato il colpo l’uomo è stato neutralizzato dai militi dell’Arma. Per i due malviventi, entrambi sulla quarantina d’anni, è scattato l’arresto.
“Esprimo il mio plauso alla capacità d’intervento dei carabinieri – ha commentato Mauro Gonnelli – concretizzatasi in rapidità ed efficienza. La microcriminalità è una piaga odiosa, perché è quella che rende insicura la quotidianità della cittadinanza. Per di più se ad essere colpiti sono i lavoratori, che magari con quegli attrezzi ‘campano’ una famiglia. Bene dunque l’intervento efficace e risolutivo, a salvaguardia del territorio”.

ULTIME NEWS