Pubblicato il

"Mi hanno rapinato puntandomi una pistola alla testa"

"Mi hanno rapinato puntandomi una pistola alla testa"

Fiumicino. La denuncia di un anziano. La storia al vaglio dei carabinieri

ARANOVA – Si è presentato ai carabinieri per denunciare una rapina a mano armata, cosa che ha comunque formalizzato. Protagonista un anziano del posto, che ha descritto una scena complessa: un’auto che sarebbe spuntata dal nulla, con a bordo 5 persone tra le quali una donna con un bambino. Dall’auto sarebbero scesi due uomini, entrambi armati, che l’avrebbero rapinato dei 500 euro che teneva in tasca. Il tutto in piena campagna, senza alcun testimone oculare né riscontri oggettivi, se non le dichiarazioni stesse dell’uomo. Tanto è bastato però per far partire il tam tam sui social network.
La storia è al vaglio delle forze dell’ordine, che ovviamente non esludono alcuna ipotesi, anche se la dinamica proposta è, come detto, particolarmente complicata. Anche in considerazione delle non buone condfizioni di salute dell’uomo, che non giustificherebbero l’uso di una doppia arma per arrivare allo scopo di rapinardlo. Ma tant’è. La denuncia è stata comunque formalizzata e saranno fatti i divuti passi investigativi, per appurare come siano andate realmente le cose.

ULTIME NEWS