Pubblicato il

Ncc e taxi, D'Antò: "Stiamo lavorando su due modifiche al regolamento"

Ncc e taxi, D'Antò: "Stiamo lavorando su due modifiche al regolamento"

L'assessore pentastellato rassicura, dopo i cambiamenti subito in consiglio comunale. Sarà prevista una turnazione per garantire la presenza di auto bianche per l’utenza locale

di FRANCESCO BALDINI

CIVITAVECCHIA – “Stiamo lavorando su due modifiche e dopo porteremo il nuovo regolamento taxi e ncc in consiglio comunale”.

Lo dichiara l’assessore al Commercio ed al Turismo Enzo D’Antò. Nei giorni scontri c’era stato un botta e risposta tra Codacons e l’Ugl taxi. L’associazione, in sostanza, accusata i taxi locali di ignorare i bisogni della cittadinanza, ricordando che il loro è un servizio pubblico, e inoltrando un’istanza agli uffici competenti del Comune. Il sindacato invitava invece il Codacons a verificare l’origine del problema, puntando il dito contro Palazzo del Pincio e la “scomparsa” del nuovo regolamento annunciato. Ma D’Antò rassicura: “Dobbiamo precisare meglio l’utilizzo delle auto di scorta in modo che non si dia adito a fraintendimenti. Sono cose che aspettano da anni – dichiara l’assessore grillino – mentre noi stiamo facendo il necessario. Bisogna ponderare il tutto attentamente”.

D’Antò è entrato nel merito della critica mossa. “Nel nuovo regolamento – continua – inseriremo una turnazione obbligatoria per alcuni taxi in città, in modo da rispondere ai bisogni dell’utenza cittadina e quando servirà incrementeremo il servizio con le licenze stagionali». Sulla tempistica nessuna certezza, si attende come su molti altri fronti. D’Antò specifica che risulta molto difficile accordare tutta la categoria e che quindi la priorità dell’amministrazione resta «soddisfare le esigenze della città – aggiunge l’assessore – sono cose che vanno disciplinate bene e stiamo cercando di equilibrare pesi e misure per fare in modo che tutti siano soddisfatti, per quanto difficile possa essere”.

In sintesi c’è da aspettare. Per quanto riguarda le licenze stagionali, il pentastellato D’Antò dichiara: “Approveremo il regolamento e le utilizzeremo per sopperire alla richiesta dell’alta stagione, all’interno del porto, quando sarà necessario – conclude l’assessore – ci stiamo lavorando da un po’”.

ULTIME NEWS