Pubblicato il

Siringhe in spiaggia

LADISPOLI – Amaro ritrovamento ieri mattina a Ladispoli nella spiaggia centrale della città balneare.

Delle siringhe e dei tovaglioli intrisi di sangue erano stati abbandonati lungo l’arenile.

Durante le operazioni di rimozione, da parte da alcuni cittadini, questi avrebbero trovato un’altra siringa nascosta dalla sabbia e subito prontamente rimossa.

Non sarebbe la prima volta che i cittadini durante le loro passeggiate in spiaggia, effettuino ritrovamenti del genere, un pericolo per l’incolumità altrui.

ULTIME NEWS