Pubblicato il

Grando: “Una parte del mutuo per rifare le strade”

Il Sindaco parla delle emergenze e del prestito ereditato dalla precedente amministrazione. L’importo sarà impegnato anche per scuole e centro anziani

Il Sindaco parla delle emergenze e del prestito ereditato dalla precedente amministrazione. L’importo sarà impegnato anche per scuole e centro anziani

LADISPOLI – Da una parte il manto stradale ridotto a vero e proprio colabrodo, dall’altra la scuola di via La Spezia e il centro anziani di via Trapani danneggiati dall’ondata di maltempo di qualche settimana fa. Al centro un mutuo, contratto dalla precedente amministrazione di circa un milione di euro per il rifacimento delle strade che però potrebbe servire ad ambo gli scopi.

A spiegare la situazione è il sindaco di Ladispoli Alessandro Grando. “Ieri mattina – ha detto il Sindaco – sono stati fatti degli interventi per sistemare alcune voragini sul manto stradale della nostra città. Si tratta di interventi mirati, in particolare, per mettere in sicurezza la circolazione laddove c’erano pericoli evidenti. Da oltre una settimana gli uffici comunali stanno sollecitando la ditta affidataria del servizio per farla intervenire ma, a causa di problemi che sfuggono al controllo dell’amministrazione, pare che la ditta in questione al momento non sia in grado di operare. Vista l’urgenza e le continue sollecitazioni del sottoscritto e dell’assessore Veronica De Santis, è stata contattata un’altra ditta e gli interventi sono finalmente iniziati. Ovviamente non siamo soddisfatti dello stato del manto stradale della città, che non è certo peggiorato negli ultimi due mesi, e che necessiterebbe di interventi ben più profondi. Interventi che, compatibilmente con le risorse a disposizione, saranno calendarizzati”.

E proprio a proposito di risorse il primo cittadino punta i riflettori su un mutuo contratto dalla precedente amministrazione, pari a circa un milione di euro per il rifacimento del manto stradale. «Visti i danni causati dall’ultimo nubifragio al plesso scolastico di via La Spezia e al centro anziani di via Trapani stiamo valutando la possibilità di devolvere parte di quel mutuo per riparare queste due importanti strutture”.

Ed il sindaco Grando,ricorda che “i bambini che frequentano la scuola materna di via La spezia da lunedì saranno trasferiti al piano terra della struttura comunale di via Aldo Moro e che sarà possibile usufruire gratuitamente del servizio navetta facendo richiesta presso gli sportelli comunali dell’URP. Questa mattina mi sono recato personalmente a via Aldo Moro per verificare la situazione e ho trovato 4 splendide operatrici scolastiche che stavano completando i lavori insieme a una dipendente comunale dell’ufficio pubblica istruzione”.

ULTIME NEWS