Pubblicato il

La mostra su Totò mette Santa Marinella in vetrina

La mostra su Totò mette Santa Marinella in vetrina

SANTA MARINELLA – Nella giornata conclusiva della mostra dedicata a Totò, c’è stato il saluto finale al principe della risata dal vice sindaco Raffaele Bronzolino e dal consigliere comunale Emanuele Minghella, che hanno espresso il loro apprezzamento per questa lodevole iniziativa, che oltre a riportare alla luce la storia della Perla del Tirreno, ha contribuito ad aumentare l’offerta degli eventi di qualità nel periodo estivo. Presente anche il presidente della Proloco Raffaele Salerno, organizzatore della mostra e Sonia Signoracci presidente dell’associazione Santa Marinella Viva, che hanno ribadito la soddisfazione per questa iniziativa che ha contribuito anche mediaticamente a pubblicizzare notevolmente la cittadina, si ricordano gli articoli sul Corriere della Sera, i servizi sul Tg3 ed i numerosi articoli sulla stampa locale che per tutta l’estate hanno parlato del Principe Antonio De Curtis. «Sottolineo l’importanza – dice il presidente – di aver costituito un gruppo di giovani che si è adoperato per la promozione e per l’accoglienza in biblioteca durante la mostra e al punto di informazione turistica, riconoscendo in eventi di questo tipo la grande capacità di aggregazione tra i giovani». Soddisfatto anche il presidente dell’associazione Santa Marinella Viva Sonia Signoracci per la sinergia tra le associazioni locali, ricordando che dal 4 all’8 ottobre Santa Marinella, con la storia del cinema locale, sarà presente a Civitavecchia all’International Tour Film Festival, organizzato dalla Civitafilm Commission di Piero Pacchiarotti, con la quale la Santa Marinella Viva ha iniziato un percorso legato alla diffusione del patrimonio cinematografico locale quattro anni fa durante la memorabile serata in di Roberto Rossellini in presenza dei figli del grande regista.

ULTIME NEWS