Pubblicato il

Tesseramento Pd, a Santa Marinella sottoscritte oltre 200 tessere

Tesseramento Pd, a Santa Marinella sottoscritte oltre 200 tessere

Il segretario D’Emilio: «Sono molto sorpreso. L’anno scorso erano solo 35»

S. MARINELLA – Un successo senza precedenti per la locale sezione del Pd, che in poco più di quattro ore ha sottoscritto oltre 200 tessere. Sabato, infatti, i sostenitori del partito di Renzi hanno indetto la giornata del tesseramento per l’anno 2017-2018, aprendo un banchetto nei pressi del cinema Lucciola. In poco più di quattro ore di attivismo tra la gente, sono state consegnate più di 200 tessere del Pd. «Siamo passati da 35 iscritti dello scorso anno agli oltre 200 di oggi – dice il reggente del partito Pierluigi D’Emilio – sono sorpreso anche io. Ho notato che molti hanno sottoscritto la tessera per protesta contro questa amministrazione e per ciò che ha fatto negli ultimi cinque anni. Noi chiuderemo la campagna domani sera, poi nomineremo il nuovo direttivo il quale, a sua volta, eleggerà il nuovo segretario di sezione». Secondo una prima valutazione, sembra che il favorito per rivestire questo ruolo possa essere lo stesso D’Emilio che negli ultimi mesi, dopo le dimissioni del vecchio segretario Aldo Carletti, ha preso in mano la situazione gestendo la sezione in un momento di chiaro sbandamento politico. D’Emilio, è riuscito a ricompattare l’ambiente, indicendo in tempi brevi, oltre che la nomina delle cariche dirigenziali, anche la data del congresso e delle primarie in vista delle prossime elezioni. «Attendiamo i dati di fine tesseramento – conclude D’Emilio – e poi faremo il congresso a fine ottobre. Dopo di che stabiliremo la data delle primarie per le elezioni comunali che faremo in tempi brevi. Credo che ci sarà più di un candidato e quindi aspettiamo cosa succederà. Ovvio che il vincitore delle primarie sarà il nostro candidato sindaco». Tra i candidati alle primarie, ci sarà anche l’ex deputato Pietro Tidei che una ventina di giorni fa si è recato nella sede locale del Pd per annunciare la sua partecipazione alle primarie. Come tutti i candidati, l’ex sindaco di S. Marinella dovrà accompagnare la sua richiesta con 150 firme. Sarà compito del segretario accettare altre candidature anche senza le firme. Questo dimostra che l’avvocato sia intenzionato a concorrere per la poltrona di sindaco.

ULTIME NEWS