Pubblicato il

Encomio alla Guardia di Finanza di Ladispoli e al capitano Spanò

CERVETERI – Ieri sera, in apertura del consiglio comunale, durante le comunicazioni, il sindaco Alessio Pascucci ha voluto concedere un encomio alla Compagnia della Guardia di Finanza di Ladispoli ed al suo comandante Capitano Antonino Spanò. Pascucci argomenta l’encomio più o meno così: «Premesso che nella giornata del 13 agosto,  nelle zone di campagna limitrofe alla città tra le quali la Necropoli della Banditaccia e le Greppe di S. Angelo si è sviluppato un rogo che ha tenuto impegnate fino a tarda notte tutte le forze dell’ordine e che la Guardia di Finanza della Compagnia di Ladispoli ed il suo comandante, il capitano Antonino Spanò sono stati presenti con una pattuglia a dare supporto a tutte le forze impegnate e che durante le operazioni hanno tratto in salvo delle persone in condizioni critiche visto che le fiamme ormai lambivano le loro abitazioni, per il loro senso civico e il loro coraggio dimostrato rivolgo alla compagnia della Guardia di Finannza di Ladispoli ed al suo comandante Capitano Antonino Spanò un encomio a nome dell’amministrazione comunale di Cerveteri e della città tutta».

ULTIME NEWS