Pubblicato il

‘‘Voci d’archivio’’ al Castello

Fiumicino. Ad aprire i lavori l’Ad della Maccarese Spa, dott. Salera. Presenti gli assessori Galluzzo e Di Genesio

Fiumicino. Ad aprire i lavori l’Ad della Maccarese Spa, dott. Salera. Presenti gli assessori Galluzzo e Di Genesio

MACCARESE – Interesse per l’incontro “Voci d’archivio: fatti e persone di Maccarese tra azienda e comunità” organizzato dalla Maccarese Spa nel Castello San Giorgio. Il secondo appuntamento, dopo quello dello scorso anno, per parlare dell’Archivio Storico che l’azienda ha deciso di valorizzare e mettere a disposizione di cittadini e studiosi proprio nel luogo dove i documenti sono stati custoditi per decenni. In una Sala della Musica gremita, è stato il dott. Salera, Ad dell’azienda Maccarese ad aprire i lavori, alla presenza del sindaco Montino, degli assessori Galluzzo e Di Genesio Pagliuca e di tanto pubblico che un’altra volta ha dimostrato interesse per la storia del proprio territorio. A coordinare l’incontro la Fondazione Benetton, incaricata del progetto di recupero dell’Archivio della Maccarese, che ha messo insieme un interessante mix di studiosi per raccontare la storia di questi luoghi e delle genti che qui hanno vissuto, partendo dalle bonifiche di fine Ottocento fino all’inizio del nuovo millennio. Sono intervenuti nell’ordine Alfredo Martini e Giovanni Contini Bonacossi (storici esperti delle fonti orali), Paolo Isaja (CRT – Cooperatva Ricerca sul Territorio) e Lidia Piccioni (Università La Sapienza), che da diverse sfaccettature hanno mostrato come la salvaguardia della memoria rappresenti non solo uno sguardo sul passato, ma anche sul futuro del territorio.

ULTIME NEWS