Pubblicato il

Falasca e sua figlia donano una giornata di sorrisi ai bambini

Un giorno al parco giochi per i malati oncologici di Chernobyl

Un giorno al parco giochi per i malati oncologici di Chernobyl

LADISPOLI – Un giorno di serenità per chi è meno fortunato. Questo l’intento dell’evento benefico fortemente voluto dal consigliere di Fratelli d’Italia Patrizio Falasca e sua figlia Ilaria a favore di 10 bambini del progetto Cernobyl, accolti dalla onlus Aspettando un Angelo.

Una mattinata iniziata con una golosa colazione su viale Italia presso il Bar Mavì per poi terminare al fantastico parco Rainbow Magic Land.

Una giornata di spensieratezza e sorrisi per i bambini e lo staff all’insegna del divertimento.

Il consigliere e sua figlia hanno infatti organizzato la gita mettendo a disposizione due pullmini, un pranzo al sacco e l’ingresso al parco giochi.

“Tutto – spiegano il consigliere Falasca e sua figlia – nella speranza di regalare un sorriso in più a chi è stato meno fortunato”.

Il progetto d’accoglienza è stato realizzato dall’associazione “Aspettando un angelo” onlus.

Un progetto speciale che vede coinvolti bambini ex malati oncologici provenienti da istituti e famiglie che necessitano di un periodo di risanamento e convalescenza per favorirne il recupero. L’obiettivo del progetto è infatti quello di contribuire al miglioramento della salute fisica e psichica dei bambini, aiutandoli a rinforzare le difese immunitarie duramente provate. Per fare i ciò i piccoli durante la loro permanenza (dall’8 settembre al 4 ottobre) sono in contatto con un a ambiente familiare che possa dare loro una speranza in un’esistenza migliore.

ULTIME NEWS