Pubblicato il

Bacheca: ''Tidei farebbe bene a candidarsi a presidente del circolo over ‘60''

Il sindaco di Santa Marinella commenta la conferma dell’ex deputato di concorrere a sindaco della Perla del Tirreno

Il sindaco di Santa Marinella commenta la conferma dell’ex deputato di concorrere a sindaco della Perla del Tirreno

SANTA MARINELLA – «L’onorevole Tidei farebbe bene a candidarsi come presidente di circolo degli over ‘60, con tutto il rispetto, ma forse nemmeno in quel contesto starebbe più bene».

Questo il commento del sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca alle indiscrezioni, confermate dallo stesso onorevole in un’intervista a mezzo stampa, circa una sua possibile ricandidatura alle elezioni amministrative di Santa Marinella attraverso la partecipazione alle primarie del PD.

«Se questo è il “nuovo che avanza” stiamo messi male – dichiara Bacheca – sia per il PD locale, segnale evidente e chiaro di fallimento politico, considerato che debbono, ancora una volta, “pendere dalle labbra” dell’ex deputato, quanto per la nostra città, visto che stiamo ancora pagando a caro prezzo le sciagurate scelte portate avanti durante la sua, per fortuna, brevissima esperienza alla guida di Santa Marinella, come ad esempio il progetto della piscina comunale».

«Non più tardi di qualche mese fa, – aggiunge Bacheca – l’onorevole Tidei affermava di volersi “ritirare” dalla possibile candidatura a sindaco di Cerveteri, dichiarando di preferire, giustamente a mio avviso, gli affetti familiari dall’ennesima figuraccia elettorale a cui probabilmente sarebbe andato incontro. Gli consiglio di fare altrettanto a Santa Marinella, dove già conosciamo benissimo le vicissitudini politiche e amministrative di un personaggio che ben poco ha dato alla città. Ci ripropone, come sempre, il suo ormai inflazionato “libro dei sogni”, con tutte le soluzioni possibili ed immaginabili per il risanamento della città, ma nel concreto…il nulla».

«A differenza di quanto afferma Tidei, posso dire di aver governato la mia città per ben dieci anni ed aver raggiunto traguardi importanti dal punto di vista amministrativo. Tidei sa bene quanto sia difficile amministrare in questo periodo storico, con i Comuni ridotti all’osso da una politica economica governativa deprimente e opprimente. Nonostante ciò possiamo ritenerci soddisfatti dei risultati ottenuti: tariffe più basse di tutto il comprensorio per i servizi essenziali, oltre trenta opere pubbliche e infrastrutture realizzate nel corso del mandato, supporto e incentivo alle pmi per lo sviluppo turistico ed occupazionale.

Come sempre saranno i cittadini a scegliere – conclude Bacheca – sperando di non doversi ritrovare ancora una volta di fronte l’onorevole Tidei».

ULTIME NEWS