Pubblicato il

Tidei: "Le risposte di Bacheca come quelle dei pentastellati"

Tidei: "Le risposte di Bacheca come quelle dei pentastellati"

L'ex deputato replica al sindaco di Santa Marinella: "Dieci anni di nulla, nastri tagliati per opere di altri e solo disastri. Sarà ora che si trovi un lavoro"

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Bacheca attacca e Tidei risponde. E’ ciò che sta accadendo in questi giorni nella diatriba nata tra il sindaco di Santa Marinella e l’ex deputato. Ieri, Bacheca aveva apprettato Tidei, consigliandogli di andare a fare il presidente del circolo anziani, invece di presentarsi come candidato sindaco alle prossime amministrative. L’ex sindaco gli risponde così: “Caro Sindaco Bacheca – scrive Tidei – sto ancora sorridendo dopo la lettura del solito articolo copia e incolla. Da mesi a questa parte, non fai altro che dire che la colpa del disastro amministrativo di Santa Marinella è da attribuirsi alle precedenti giunte, al patto di stabilità, al fondo di solidarietà. Mi starai diventando pentastellato? Una cosa debbo riconoscertela, un gran coraggio. Dieci anni di nulla, nastri tagliati per opere di altri e solo disastri. La piscina comunale? Chiusa, il sottopassaggio di via Rucellai? Si allaga con due gocce d’acqua, Via delle Colonie? Come la Salerno Reggio Calabria. Di queste cose ne potrei citare a bizzeffe. La biblioteca? Cinque anni per una ristrutturazione, lo stabile di via della Libertà, abbandonato a se stesso, mentre il Comune accende mutui. Vogliamo parlare della situazione della “casetta rosa”? Credo sia fruibile solo il giardino. La casa comunale? La tua amministrazione ha perso l’occasione per dare dignità ad una città e a tutti quei cittadini che per avere servizi comunali devono girare con una carta geografica per trovare gli uffici. Avete demolito un’idea valida a favore di un progetto per la realizzazione di una piazza che oggi non è altro che uno spazio incolto, sporco e di nessuna utilità pubblica. Se nel 2012, il bilancio comunale godeva di ottima salute, cosa è successo sino ad oggi che si rasenta il default finanziario? A quanto ammontano le anticipazioni di cassa e le fatture non pagate? La tua amministrazione trattiene indebitamente i soldi da destinare alla produttività (ancora non pagata) e alle progressioni dei dipendenti comunali per pagare gli esperti di ambiente e condoni, che vengono a lavorare non più di una volta a settimana. Vogliamo ricordare l’esodo dei Segretari Generali e dei responsabili della Ragioneria? Questa è una piccola parte dei risultati ottenuti”. “Per quanto riguarda il circolo degli “Over 60” – conclude Tidei – qualora dovessi avere l’onore di esserne il presidente, mi permetterò di assumerti come segretario generale anche perché, probabilmente, dopo questa esperienza da sindaco sarà ora che ti trovi un lavoro”.

ULTIME NEWS