Pubblicato il

Ripulito l’arenile delle ‘‘Sabbie nere’’

Ripulito l’arenile delle ‘‘Sabbie nere’’

S. MARINELLA – Bella iniziativa dei volontari dell’associazione Uni Lazio sezione Unione Naturisti Italiani, che nel weekend hanno proceduto alla ripulitura del tratto di arenile definito “Le sabbie nere”, un pezzo di costa incontaminato che parte dal castello di Santa Severa e arriva fino alla Riserva Naturale di Macchiatonda. “E’ un evento che abbiamo riproposto anche quest’anno – dicono i volontari – considerata la necessaria ed apprezzata attività di pulizia della spiaggia delle sabbie nere di Santa Severa. Abbiamo distribuito ai partecipanti il materiale per la pulizia necessario per provvedere all’asportazione dei rifiuti e dopo aver fatto accesso attraverso l’area archeologica, in accordo con la Soprintendenza dell’Etruria Meridionale, ci siamo portati nella zona che avevamo individuato per procedere alla pulizia a mano e cioè nel tratto di spiaggia libera che confina con il “Varco 54″ dall’area sacra di Pyrgi, fino al poligono militare. Il materiale plastico rinvenuto, è stato trasportato nel punto di raccolta dei rifiuti nel parcheggio del castello di Santa Severa, e poi smaltito. Per l’occasione, ci siamo trattenuti in spiaggia per uno spuntino al sacco, fino a quando non si è abbattuta una forte pioggia in zona”. Infatti questa non è la prima iniziativa che organizzano gli aderenti ad Uni Lazio, associazione no profit fondata a Roma nel 1997 con lo scopo di promuove e diffondere l’ideale naturista ed il rispetto dell’ambiente, il diritto alla salute e il miglioramento della qualità della vita, con la vita all’aria aperta, l’esercizio fisico, l’alimentazione sana e vegetariana, la medicina naturale, la lotta contro l’inquinamento, il consumismo, l’abuso di alcool, l’uso di tabacco e di sostanze stupefacenti, la protezione e la valorizzazione dell’ambiente, del paesaggio, della natura e degli animali, la tutela e la valorizzazione della cultura e del patrimonio artistico, nonché la promozione e lo sviluppo delle attività connesse, con il favorire la reciproca conoscenza dei naturisti del Lazio tra loro e con quelli di altre regioni e nazioni, attivando e sostenendo iniziative per la migliore accoglienza locale dei visitatori da tutto il mondo associati alla Federazione Naturista Internazionale. calendarizzato le attività per l’autunno e l’inverno.

Gi.Ba.

ULTIME NEWS