Pubblicato il

Rifiuti ‘‘firmati’’ nella pineta

Rifiuti ‘‘firmati’’ nella pineta

Fregene. Scattano le multe

FREGENE – Da settimane è un appuntamento fisso. In via Paraggi, proprio all’incrocio con la strada sterrata che porta alla Ginestra, ogni tre, massimo quattro giorni, qualcuno abbandona un paio di sacchi neri di rifiuti. Sempre nello stesso punto, ai margini della strada asfaltata dove inizia la stradina che porta dentro alla pineta. Probabilmente vengono lanciati dall’auto visto che l’autore non fa nemmeno lo sforzo di metterli vicino al cestone dei rifiuti. Naturalmente di notte le volpi e gli altri animali rompono i sacchi alla ricerca degli avanzi sparpagliando tutto nella pineta.
Passa qualche giorno e gli operatori raccolgono i rifiuti, dopo di che i sacchetti ricompaiono e tutto riparte come prima. Ora, dopo l’ennesimo lascito, sono state trovare tra le altre carte copie di alcune lettere con tanto di mittente, spedite a diversi destinatari. Materiale portato da un residente alla stazione dei Carabinieri dove i militari si prendono sempre a cuore il problema dei rifiuti. Si spera che, come altre volte, questi signori vengano convocati in caserma per accertare il pagamento della Tari e le opportune sanzioni. Ci auguriamo corrispondenti al danno ambientale ripetuto da mesi.

ULTIME NEWS